Integra competenze scientifiche e tecnologiche di ambito meccanico, dell'automazione e dell'energia con  due articolazioni:

MECCANICA E MECCATRONICA: approfondisce le tematiche generali connesse  alla progettazione, realizzazione e gestione di apparati e sistemi e alla relativa organizzazione del lavoro.

ENERGIA: tratta le problematiche collegate alla conservazione e utilizzo dell'energia, ai relativi sistemi di controllo e alle normative per la sicurezza e la difesa dell'ambiente.

 

Meccanica, meccatronica ed enargia
Settori di studio Settori di occupazione
  • la trasmissione della potenza meccanica
  • l’energia e le macchine a fluido
  • la progettazione del prodotto
  • la produzione e le caratteristiche dei materiali, i processi di trasformazione, il controllo ed il collaudo del prodotto
  • elementi fondanti di elettronica , di elettrotecnica e di informatica
  • l’automazione industriale e la robotica
  • progettazione di elementi e di semplici gruppi meccanici
  • industrializzazione del prodotto
  • realizzazione e gestione dei processi produttivi automatizzati
  • controllo e collaudo dei materiali, dei semilavorati e dei prodotti finiti
  • ottimizzazione del consumo energetico, conversione, gestione ed utilizzo dell’energia programmazione e gestione dei servizi di manutenzione
  • sicurezza sul lavoro e tutela dell’ambiente

 

 


 

Il Perito in Meccanica, Meccatronica ed Energia:

  • ha competenze specifiche nel campo dei materiali, nella loro scelta, nei loro trattamenti e lavorazioni; inoltre, ha competenze sulle macchine e sui dispositivi utilizzati nelle industrie manifatturiere, agrarie, dei trasporti e dei servizi nei diversi contesti economici;
  • nelle attività produttive d’interesse, esprime le proprie competenze nella progettazione, costruzione e collaudo dei dispositivi e dei prodotti e nella realizzazione dei processi produttivi;
  • opera nella manutenzione preventiva e ordinaria e nell’esercizio di sistemi meccanici ed elettromeccanici complessi;
  • è in grado di dimensionare, installare e gestire semplici impianti industriali;
  • nel campo dei trasporti, può approfondire e specializzare le sue competenze in ordine alla costruzione e manutenzione, ordinaria e straordinaria, dei mezzi terrestri, navali e aerei;
  • integra le conoscenze di meccanica, di elettrotecnica, elettronica e dei sistemi informatici dedicati con le nozioni di base di fisica e chimica, economia e organizzazione;
  • interviene nell’automazione industriale e nel controllo e conduzione dei processi, rispetto ai quali è in grado di contribuire all’innovazione, all’adeguamento tecnologico e organizzativo delle imprese, per il miglioramento della qualità ed economicità dei prodotti; elabora cicli di lavorazione, analizzandone e valutandone i costi;
  • relativamente alle tipologie di produzione, interviene nei processi di conversione, gestione ed utilizzo dell’energia e del loro controllo, per ottimizzare il consumo energetico nel rispetto delle normative sulla tutela dell’ambiente;
  • è in grado di operare autonomamente, nell’ambito delle normative vigenti, ai fini della sicurezza sul lavoro e della tutela ambientale;
  • è in grado di pianificare la produzione e la certificazione dei sistemi progettati, descrivendo e documentando il lavoro svolto, valutando i risultati conseguiti, redigendo istruzioni tecniche e manuali d’uso;
  • conosce ed utilizza strumenti di comunicazione efficace e team working per operare in contesti organizzati.

 

PIANO DEGLI STUDI


 

ARTICOLAZIONE MECCANICA E MECCATRONICA

(Quadro Orario)

Fonte: http://nuovitecnici.indire.it 2° Biennio 5° Anno
  3° Anno 4° Anno
Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti - Orario Settimanale
Lingua e letteratura italiana 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3
Storia 2 2 2
Matematica 3 3 3
Scienze motorie e sportive 2 2 2
Religione Cattolica o attività alternative 1 1 1
Attività e insegnamenti specifici dell'articolazione - Orario Settimanale
Complementi di matematica 1 1  
Meccanica, macchine ed energia 4 4 4
Sistemi e Automazione 4 3 3
Tecnologie meccaniche di processo e prodotto 5 5 5
Disegno, progettazione e organizzazione industriale 3 4 5
Totale ore Settimanali 32 32 32
* di cui in compresenza (da distribuire nelle discipline specifiche) 17 10
Totale ore Annuali 1056 1056 1056

 


 

Settore automobilistico:

  • T-TEP Toyota , corso di tecnica operativa dell'autoveicolo per la formazione della figura professionale di "responsabile tecnico d'officina"

Settore automazione

  • Comenius2: immagazzinamento CD. Realizzazione di una stazione automatica per la selezione dei CD e l'inserimento all'interno dei box.
  • Comenius: progetto europeo "Creative Invention", interdisciplinare in collaborazione con istituti di vari  paesi europei  per la progettazione e la realizzazione di un simulatore gestito da PLC.

Settore sicurezza:

Corsi sulle norme di sicurezza , progetto S.I.L.O.S INAIL-MIUR

Alternanza scuola-lavoro

  • Gruppo Loccioni - Angeli di Rosora (AN)
  • Industrie meccaniche del territorio
  • GI.BA. Stampi
  • Ferrovie dello Stato
  • Cantieri I.S.A.
  • C.N.R.
  • Api Raffineria
  • SO.GE.MI

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.  Se vuoi saperne di più o negare il tuo consenso a tutti o alcuni cookies clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all' uso dei cookies.