orientam

 

L'Istituto promuove l'orientamento partecipando alle varie iniziative, promosse dagli enti e/o aziende del territorio, per consentire agli studenti una migliore e più efficace scelta del proprio percorso post diploma. 

Classe Virtuale

Il Progetto “Classe Virtuale” è un progetto promosso dal Gruppo LOCCIONI, che vede coinvolti 4 istituti tecnici marchigiani.

Il progetto, di grande importanza per l’offerta formativa che rappresenta e per il suo carattere innovativo, si propone di offrire agli studenti delle classi quarte degli Istituti Tecnici coinvolti un’opportunità di formazione finalizzata allo sviluppo di capacità professionali e relazionali.

L'attività progettuale, articolata in  incontri teorici in azienda (extracurriculari) e in 3 settimane di stage aziendale (120 ore) subito dopo il termine delle lezioni, si svolge all'interno del Gruppo Loccioni attraverso un percorso di formazione tecnica che integra le differenti competenze dei ragazzi e li stimola alla creazione di soluzioni innovative e strumenti tecnologici per lo studio di tematiche attuali.

Al termine del progetto, il lavoro realizzato è presentato dagli stessi studenti a genitori, insegnanti e rappresentanti del Gruppo Loccioni presso la sede dell’Azienda.

CLab – Università Politecnica delle Marche

Il Progetto “CLab = contamination lab” è un progetto promosso dall’Università Politecnica delle Marche, 

Esso si propone di promuovere la cultura dell'intraprendere e stimolare la contaminazione fra studenti delle varie aree disciplinari e fra mondo accademico e sistema socio-economico. 

La contaminazione si realizza sia fra studenti che si trovano nei diversi momenti del loro percorso formativo (triennale, magistrale, dottorato, master, scuole di specializzazione, erasmus e neo-laureati) e sia fra studenti delle diverse aree dell’Università Politecnica delle Marche: agraria, economia, ingegneria, scienze e medicina; essa prevede la collaborazione con il mondo esterno attraverso il coinvolgimento di imprese, enti ed istituzioni nazionali ed internazionali.

Nell’a.s. 2016/17, per la prima volta, l’UNIVPM coinvolge 9  studenti dell’Istituto, selezionati in base a curriculum, conoscenza della lingua inglese  e motivazione.

Le attività del c Lab prevendono percorsi di apprendimento sviluppati con modelli didattici non tradizionali con l’obiettivo di sviluppare nei frequentanti capacità interdisciplinari orientate all’intraprendere.

Alcune soft skill saranno essenziali per la formazione dei partecipanti fra cui il lavoro in team, l’approccio al problem solving ed al risultato, la capacità di comunicazione.

Le attività sono basate su percorsi di apprendimento dinamici e aperti attraverso

  • Sviluppo di idee imprenditoriali proposte dagli studenti
  • Seminari sulle tematiche trasversali che caratterizzano il c Lab
  • Workshop (stile hackathon) su sfide progettuali proposte da aziende
  • Conferenze di imprenditori e manager (nelle diverse facoltà)

Orientamento Post-Diploma

E’ l’insieme di attività rivolte in particolare agli alunni delle 5° classi per presentare le opportunità di studio e/o formazione postdiploma e di inserimento nell’ambiente lavorativo.

Le iniziative vanno dalla partecipazione a rassegne di orientamento universitario organizzate dagli Atenei locali, alla pubblicizzazione di bandi o concorsi per gli altri atenei nazionali, all’incontro con rappresentanti del mondo del lavoro e della formazione.

Nel corso dell’anno scolastico vengono organizzati incontri con rappresentanti degli EE.LL., delle Forze Armate e delle associazioni di categoria (Confindustria, Camera di Commercio, Federazione Maestri del Lavoro) per la diffusione di informazioni e proposte finalizzate alla scelta del percorso formativo e lavorativo all’uscita dalla scuola secondaria.

E’ prevista per gli studenti la possibilità di partecipare a stage orientativi presso le Facoltà universitarie della regione, coadiuvati dai docenti tutor dell’istituto, che provvede tramite il docente referente per l’Orientamento ai contatti con le Università.

Gli studenti possono inoltre consultare materiale informativo che viene pubblicato sul sito nella sezione “Orientamento in Uscita” .

L’ IIS “Volterra-Elia” è in stretto contatto con le seguenti Università:

Università Politecnica delle Marche

www.univpm.it

Università degli Studi di Camerino

www.unicam.it

Università degli studi di Macerata

www.unimc.it

Open Day ATENEI

Nell’ambito delle attività di Orientamento in Uscita, oltre alle iniziative previste da parte dell’Istituto(nel mese di febbraio si svolgerà la consueta visita all’UNIPM), e di cui sarà data corrente informazione, si comunicano agli interessati i siti e, ove disponibili, le prossime date degli OpenDay, comunicate dai seguenti Atenei:

  Sito web Date Open Day
Università Politecnica delle Marche www.univpm.it Febbraio 2017
Università di Urbino www.uniurb.it
Università di Camerino www.unicam.it
Università di Bologna almaorienta.unibo.it

Giornate dell’Orientamento

Marzo 2017

Università di Bologna - Polo di Cesena www.unibo.it/it/campus-cesena/campus-di-cesena 19 novembre 2016
Università di Teramo www.unite.it  
LUISS Università Guido Carli – Roma www.luiss.it/ammissione/orientamento Giornate di Orientamento sul sito
Università BOCCONI – Milano www.unibocconi.it 12 novembre 2016 (c/o Liceo Rinaldini, Ancona)

Gli studenti interessati a partecipare possono consultare i siti indicati e recarsi autonomamente a tali iniziative, previo avviso al coordinatore di classe, e giustificheranno l’assenza con il libretto delle giustificazioni.
Per informazioni o chiarimenti possono rivolgersi alla referente per l’Orientamento in Uscita, prof.ssa Rita Polenta.

ITS

Gli ITS (Istituti Tecnici Superiori) nascono dall’esigenza di realizzare percorsi formativi idonei a fornire risposte efficaci ai fabbisogni del mondo del lavoro. Sono Istituti che rilasciano un diploma di Alta Specializzazione tecnica alternativi ai percorsi universitari, fondati e cogestiti con Aziende e Enti del territorio in modo da garantire profili professionali adeguati alle istanze del mondo del lavoro e assicurare ottime possibilità occupazionali. La finalità è quella di realizzare sinergie con il territorio ed agevolare la transizione dei giovani nel mondo del lavoro. All’interno del percorso formativo verranno attivate 900 ore di stage da svolgersi sia in Italia sia all’estero. Questa esperienza permetterà di verificare le conoscenze, capacità e competenze possedute e apprese nel contesto d’aula e di comprendere l’impresa ed i processi lavorativi, potenziare capacità di autonomia nella soluzione dei problemi, sviluppare competenze comunicative, relazionali e organizzative. Il Volterra Elia, all’interno della regione Marche, è polo nel settore della nautica e sede Its del corso biennale “Project leader per i settori della nautica, dell'impiantistica avanzata e dei sistemi elettronici e meccatronici"

Tab

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.  Se vuoi saperne di più o negare il tuo consenso a tutti o alcuni cookies clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all' uso dei cookies.