Text Size

Nelle giornate del 27-e 28 settembre si è svolto l’IEER Learning Camp organizzato dalla Regione Marche, durante il quale sono stati presentati le buone prassi e i principali attori dell’ecosistema marchigiano a supporto dell’imprenditorialità giovanile. Hanno partecipato all’evento delegazioni di partner e stakeholder provenienti da 9 stati membri: Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Regno Unito, Romania, Polonia, Spagna e Danimarca.

Per quanto riguarda la Regione Marche erano presenti gli stakeholder che operano nell’ambito dello sviluppo imprenditoriale, molte start up di giovani, università, business school, incubatori e coworking, banche e crowdfunding.

Tre gli istituti di istruzione marchigiani presenti, a conferma dell’importanza del sistema dell’istruzione per lo sviluppo di competenze di base e di avvio all’imprenditorialità giovanile: tra essi l’IIS Volterra-Elia, che ha presentato le proprie attività con particolare attenzione al tema dell’Alternanza Scuola Lavoro e delle attività svolte ad esso connesse, in qualità di scuola capofila dalla Rete delle Scuola della Marche per l’ASL.

Ai lavori hanno partecipato alcuni studenti dell’istituto che hanno illustrato le esperienze più significative che hanno caratterizzato la loro attività scolastica, in particolare i progetti svolti in collaborazione con aziende e con l’Università Politecnica delle Marche in ambito locale e i progetti Erasmus+ realizzati in ambito europeo, che li hanno visti impegnati in meeting e scambi internazionali.

Link del progetto: https://www.interregeurope.eu/ieer/

  • IEER_00
  • IEER_01
  • IEER_03
  • IEER_04

login

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.  Se vuoi saperne di più o negare il tuo consenso a tutti o alcuni cookies clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all' uso dei cookies.